Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 28

Discussione: Wind e San Marino, un rapporto difficile

  1. #1
    Windisti L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    02/09/02
    Località
    Rignano sull'Arno (Firenze)
    Messaggi
    4,887

    Wink Wind tariffa San Marino come nazionale

    Era l'ora

    Finalmente ci siamo: Prima è tariffata come una nazionale anche per Wind | La voce impertinente delle TLC (nb: link esterno al mio blog)

    In soldoni, chiamare Prima RSM (arco numerazione +378.66) costa come un AOM

    Piccola nota rispetto al post sul blog: la "Noi Tutti" considera come extrabundle i +378, ma è "giusto" così ;-)

    PS: ora, per essere fiscali, aprissero anche il roaming su rete PRIMA che ogni volta che vado in RSM spengo direttamente il telefonino Wind

    IN ALLEGATO IL DETTAGLIO DEL 155.it (tariffa BeWind)
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate wind-prima-sanmarino.JPG‎  
    andtrap - Tumblog in libertà
    La voce impertinente delle TLC
    H3G 329 Zero7 Top ["Scegli 3 New"] + Gd3
    WIND 377 Wind9 + PienoWind + NoiWind SMS + Internet No Stop Day - WIND DATI postpagato

  2. Sponsored Links
  3. #2
    Windisti L'avatar di Obert
    Data Registrazione
    21/09/02
    Sesso
    Località
    Angera (VA)
    Messaggi
    4,575

    Predefinito Tre anni dopo si torna indietro

    Tre anni dopo si torna indietro. La cosa sembra piuttosto grave: http://www.ilrestodelcarlino.it/rimi...bollenti.shtml

  4. #3
    Windisti L'avatar di bandagufo
    Data Registrazione
    06/04/04
    Sesso
    Località
    Firenze
    Messaggi
    950

    Predefinito

    Fatemi capire meglio, che a San Marino spesso ci capito: da oggi viene aperto il roaming su rete Prima, con relative tariffe "estere", o sbaglio?
    Se rimango "attaccato" alla rete Wind pago normalmente, come prima, immagino. In tal caso, basterà bloccare il telefono in manuale su rete Wind, dove c'è...
    Lumia 950: SENZA opzioni + PienoWind in esaurimento


  5. #4
    Windisti L'avatar di eXtasy
    Data Registrazione
    14/02/09
    Sesso
    Messaggi
    8,797

    Predefinito

    Prima i tagli alle tariffe web lasciando solo quella da 9€, poi i mini aumenti delle rimodulazioni, poi l' addio a wind 9 e l' aumento delle tariffe con iva al 21%, aggiungiamo gli aumenti infostrada e ora pure sti giochetti qui, direi che stiamo velocemente scendendo verso il ridicolo, grazie vimpelcom...cmq tranquilla, te lo mettiamo in quel posto mooolto velocemente se continui di sto passo.

  6. #5
    Windisti L'avatar di Obert
    Data Registrazione
    21/09/02
    Sesso
    Località
    Angera (VA)
    Messaggi
    4,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bandagufo Visualizza Messaggio
    Fatemi capire meglio, che a San Marino spesso ci capito: da oggi viene aperto il roaming su rete Prima, con relative tariffe "estere", o sbaglio?
    Se rimango "attaccato" alla rete Wind pago normalmente, come prima, immagino. In tal caso, basterà bloccare il telefono in manuale su rete Wind, dove c'è...
    Mah, qui si parla anche di "spegnimento di antenne", ma il discorso non è chiaro.

  7. #6
    Windisti L'avatar di eXtasy
    Data Registrazione
    14/02/09
    Sesso
    Messaggi
    8,797

    Predefinito

    Per quanto riguarda la zona confinante con l' Emilia Romagna e quindi con la provincia di Rimini, Wind non ha antenne in territorio di San Marino, ne ha alcune veramente in confine, al limite. Anche vodafone, tim e tre non hanno antenne a San Marino.

  8. #7
    Amministratore L'avatar di strafe
    Data Registrazione
    24/09/06
    Sesso
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,409

    Predefinito

    Il problema maggiore secondo me è che la rete di Prima (RSM 01) è agganciabile anche molto lontano dalla repubblica di San Marino (es. dall'A14 tra Rimini Nord e Riccione), e con potenze notevoli.

    Comunque, a meno che Wind e Vodafone siano state costrette a modificare le BTS che coprono San Marino, non vedo quale sia il problema: basta mantenere la selezione operatore su manuale, come fa già chi vive vicino ai confini Svizzeri e Sloveni, e passa la paura.

    La differenza rispetto a prima è che anche Wind ora ha aperto il roaming ai suoi clienti, mentre prima l'unica ad offrirlo era Vodafone.
    Wind All Inclusive Gold 10 GB + 4 GB Porta un amico

  9. #8
    Albemix
    Guest

    Predefinito

    La rete di San Marino l'ho rilevata sopra a Bassano Del Grappa, in località di Rubbio. Impossibile agganciarsi, chissà come avranno tarato la potenza delle bts a San Marino.

    Saeuti

    Albemix

  10. #9
    Windisti L'avatar di eXtasy
    Data Registrazione
    14/02/09
    Sesso
    Messaggi
    8,797

    Predefinito

    Ieri son andato a San Marino, tranne nei vicoli stratti del centro storico copertura wind presente anche in 3g negli spazi aperti

  11. #10
    Windisti L'avatar di Obert
    Data Registrazione
    21/09/02
    Sesso
    Località
    Angera (VA)
    Messaggi
    4,575

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bandagufo Visualizza Messaggio
    Fatemi capire meglio, che a San Marino spesso ci capito: da oggi viene aperto il roaming su rete Prima, con relative tariffe "estere", o sbaglio?
    Se rimango "attaccato" alla rete Wind pago normalmente, come prima, immagino. In tal caso, basterà bloccare il telefono in manuale su rete Wind, dove c'è...
    Ecco la conferma: http://www.mondo3.com/italia-mobile/...an-marino.html

  12. #11
    Windisti L'avatar di Obert
    Data Registrazione
    21/09/02
    Sesso
    Località
    Angera (VA)
    Messaggi
    4,575

  13. #12
    punch ball L'avatar di mercurio
    Data Registrazione
    22/03/07
    Sesso
    Località
    Montevarchi (AR)
    Messaggi
    3,339

    Predefinito

    A me sembra una situazione praticamente paradossale, al limite del ridicolo. Certo il sig. Della Balda "si diverte" a fare la vittima, ma chi rischia di perderci la faccia è proprio Wind: cosa/quanto gliene verrà in tasca?
    Ci sono cose che non si fanno per coraggio. Si fanno per potere continuare a guardare serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei propri figli.
    (gen. Carlo Alberto dalla Chiesa)

  14. #13
    Amministratore
    Data Registrazione
    11/07/07
    Messaggi
    432

    Post Wind e San Marino, un rapporto difficile

    La Repubblica di San Marino è uno stato a tutti gli effetti indipendente, pur essendo completamente circondato dall’Italia, ed al suo interno operano due operatori di telefonia mobile, TMS, la consociata di TIM/Telecom Italia, e Prima.*I clienti TIM hanno da sempre un roaming “seamless” sulla rete TMS, che ha gli stessi codici di rete di [...]

    Leggi tutto l'articolo...

  15. #14
    Windisti L'avatar di bandagufo
    Data Registrazione
    06/04/04
    Sesso
    Località
    Firenze
    Messaggi
    950

    Predefinito

    Ecco, se ridirezionano/spengono le antenne potrebbe davvero essere una menata! Ora come ora, per gran parte del territorio almeno all'aperto non c'erano problemi...in pratica obbligano tutti quelli che gravitano in zona a passare a TIM, il che non è bello
    Vediamo come andrà a finire, e sono curioso di vedere cosa faranno 3 e Vodafone, soprattutto Vodafone visto che 3 comunque può sfruttare l'accordo con TIM..
    Lumia 950: SENZA opzioni + PienoWind in esaurimento


  16. #15
    Windisti L'avatar di eXtasy
    Data Registrazione
    14/02/09
    Sesso
    Messaggi
    8,797

    Predefinito

    Per me wind sta facendo la figura da messa da panico ridicola, per pochi spiccioli si va a PERDERE CLIENTI e fare una figuretta vergognosa

  17. #16
    Members L'avatar di corallo82pd
    Data Registrazione
    12/09/06
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,176

    Predefinito Wind off a San Marino!

    I telefoni wind non sono più attivi a San Marino! Sportello Consumatori

    pubblicato venerdì 04 maggio 2012 alle 14:26

    I telefoni wind non sono più attivi a San Marino!

    4 maggio 2012 - Avevamo denunciato pochi giorni fa l’assoluta inerzia delle autorità sammarinesi verso il problema del roaming per gli utenti Wind. Prendiamo atto con favore, dalle precisazioni giunte, che gli utenti non Wind non avranno penalizzazioni, mentre invece si aggrava la situazione per gli stessi utenti Wind. Infatti, come ci hanno segnalato diversi di loro, dall’inizio di maggio i telefoni Wind risultano non più funzionanti all’interno del territorio di San Marino.
    Infatti, anziché esigere da Wind il pagamento del canone di concessione, consentendo ai tanti utenti sammarinesi di continuare ad usufruire di un servizio ormai primario e anche a tutto vantaggio delle entrate pubbliche, lo Stato sammarinese, a quanto ci risulta, ha ripetutamente preteso la disattivazione del segnale verso San Marino. Ciò crea un enorme disservizio che priva gli utenti Wind sammarinesi della possibilità sia di fare che di ricevere telefonate dentro San Marino. Solo fuori dal territorio sammarinese la loro linea telefonica funziona, naturalmente a costi maggiorati per effetto del roaming, nelle chiamate da e verso la RSM.
    Non c’è che dire: non poteva esserci modo peggiore per gestire il problema del roaming! Ora cosa faranno gli utenti Wind, se non viene rapidamente ripristinato il servizio a condizioni normali? Forse qualcuno valuterà seriamente la possibilità di passare ad altre compagnie telefoniche che operano a San Marino. Una vicenda non risolta, forse, per difendere gli interessi di qualcuno? Mentre la situazione è precipitata, siamo ancora in attesa di conoscere la posizione del Governo, che continua a svolgere un ruolo di semplice spettatore. Dopo la inusuale tempestività con cui la Segreteria per gli Affari Esteri ci risponde per una semplice puntualizzazione, in cui riconosce tuttavia il problema, attendiamo ora che l’Esecutivo ci dica cosa intende fare concretamente per tutelare gli utenti interessati e per promuovere un sistema di concorrenza che abbia lo scopo di ridurre il più possibile le tariffe.
    L’Osla, in una sua nota, si dice contraria alla possibilità che lo Stato conceda nuove concessioni. In sostanza, difende a spada tratta la situazione di sostanziale monopolio che esiste da sempre a San Marino. Afferma che le compagnie sono tre, ma tutti sanno che sia TIM-Telecom che TMS usano le stesse reti. Perché un utente sammarinese non può avere le stesse opportunità che ha un cittadino che abita a pochi metri dal confine, che può scegliere tra più compagnie telefoniche e quindi tra una gamma più ampia di servizi e tariffe?
    L’instaurazione di un regime di concorrenza correttamente regolamentato, come avviene normalmente in qualsiasi Stato di qualsiasi dimensione, permetterebbe di ampliare l’offerta di servizi telefonici e di innescare un meccanismo che può portare al ribasso dei prezzi, a beneficio dei consumatori. Infine, sorprende non poco che l’Osla, organizzazione che si dice protesa verso il futuro e l’innovazione, difenda strenuamente l’attuale situazione nel campo delle telecomunicazioni, che a San Marino è ancora alla preistoria…
    Associazione Sportello Consumatori
    Fonte: http://www.libertas.sm/cont/comunica...i/60961/1.html

    Quindi da maggio i clienti Wind andranno in roaming internazionale su Prima

    I cittadini sanmarinesi possono attivare SIM italiane? In questo caso potrebbero fare la portabilità verso TIM o H3G. Non so se Vodafone si appoggi a Prima senza far pagare il roaming.

    Tecnicamente, come ha fatto Wind a evitare che il segnale, anche solo di rimbalzo, arrivi a San Marino? E' bastato spegnere le celle puntate verso la piccola repubblica?

    Comunque è scandaloso!

  18. #17
    Amministratore L'avatar di strafe
    Data Registrazione
    24/09/06
    Sesso
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,409

    Predefinito

    Sì, oppure è possibile farlo tramite regolazione dei tiltaggi dei pannelli e/o riduzione della potenza delle BTS "incriminate".
    Anche se, vista la posizione della RSM, mi sembra proprio strano che ora ci sia buio completo! Dalla pianura riminese e dalle colline circostanti qualcosa dovrà pure arrivare!
    E poi, se non ricordo male ci sono delle normative internazionali che permettono lo sconfinamento dei gestori stranieri per garantire copertura ottimale alle aree di confine.

    Se il governo sammarinese ha imposto agli operatori italiani di non sconfinare (magari a causa di attività di lobbying da parte di Prima o TMS), non vedo altre soluzioni per Wind oltre a quella di abilitare il roaming su Prima.

    Con buona pace dei sammarinesi, che dovranno per forza di cose rivolgersi a TMS o Prima.

    Alla fine, essere uno stato indipendente ha inevitabilmente i suoi vantaggi e i suoi svantaggi.
    Ma adesso che abbassino la potenza di Prima, agganciabile tranquillamente anche dall'A14!
    Wind All Inclusive Gold 10 GB + 4 GB Porta un amico

  19. #18
    Members L'avatar di corallo82pd
    Data Registrazione
    12/09/06
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,176

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da strafe Visualizza Messaggio
    Sì, oppure è possibile farlo tramite regolazione dei tiltaggi dei pannelli e/o riduzione della potenza delle BTS "incriminate".
    Anche se, vista la posizione della RSM, mi sembra proprio strano che ora ci sia buio completo! Dalla pianura riminese e dalle colline circostanti qualcosa dovrà pure arrivare!
    E poi, se non ricordo male ci sono delle normative internazionali che permettono lo sconfinamento dei gestori stranieri per garantire copertura ottimale alle aree di confine.

    Se il governo sammarinese ha imposto agli operatori italiani di non sconfinare (magari a causa di attività di lobbying da parte di Prima o TMS), non vedo altre soluzioni per Wind oltre a quella di abilitare il roaming su Prima.

    Con buona pace dei sammarinesi, che dovranno per forza di cose rivolgersi a TMS o Prima.

    Alla fine, essere uno stato indipendente ha inevitabilmente i suoi vantaggi e i suoi svantaggi.
    Ma adesso che abbassino la potenza di Prima, agganciabile tranquillamente anche dall'A14!
    Mi sembra di assistere alla polemica di una decina di anni fa sullo sconfinamento dei gestori sloveni e croati, solamente che, in questo caso, è Wind sul banco degli imputati. San Marino, per coerenza, dovrebbe chiedere il depotenziamento o lo spegnimento anche di Vodafone e H3G... Oltre a dewattare le antenne di Prima, per reciprocità!

    Se fossi stato in Wind, non mi sarei fatto intimidire da RSM. I gestori sloveni e croati hanno ignorato gli appelli italiani, tanto per rendere l'idea... Ricordiamoci che RSM non ha giurisdizione in Italia, per cui non può fare causa a una compagnia telefonica italiana per "interferenza" o "indebita copertura". Wind può giustificarsi come i gestori iugoslavi: lo sconfinamento del segnale è difficilmente evitabile quando le BTS sono posizionate in zone montuose o quando, al contrario, si trovano in pianura ma vicino ad alture.

    Per ritorsione, Wind potrebbe sospendere unilateralmente gli accordi di roaming con Prima.

    Ci sono state polemiche in passato su questo tema. Le autorità sanmarinesi (e sicuramente Prima) non hanno mai gradito la copertura “gratuita” degli altri tre gestori italiani, che non pagano un centesimo a San Marino pur coprendo, di fatto, gran parte della Repubblica.
    Per come la vedo io, è un problema di San Marino. E' come se chiedessi al mio vicino di abbassare la sua casa di un piano perché mi fa ombra E' colpa mia se ho la casa bassa e l'ho costruita dopo la sua?!
    Ultima modifica di corallo82pd; 05-05-2012 alle 00:36

  20. #19
    Windisti L'avatar di eXtasy
    Data Registrazione
    14/02/09
    Sesso
    Messaggi
    8,797

    Predefinito

    Quindi anche per vodafone la situazione sarà uguale? dovrà spegnere le celle che guardano san marino?

  21. #20
    Windisti L'avatar di giovax
    Data Registrazione
    25/04/03
    Sesso
    Località
    Roma, Siena, Arezzo
    Messaggi
    10,614

    Predefinito

    considerando l'ambiente di san marino, , non credo sia un problema tecnico o diritto (sovra)nazionale
    Cara Wind3, se leggi questa firma, sappi che se continui a dare banda piena a Iliad, non mi conviene continuare ad essere tuo cliente, ma non mi conviene continuare ad essere tuo cliente se non inizi a pensare ad un corposo aumento del bundle dati. Vuoi proprio costringermi a fare la triangolazione?

Vai all'indice del forum

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •