Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Norvegia: considerazioni rete mobile

  1. #1
    Members
    Data Registrazione
    03/05/19
    Sesso
    Messaggi
    136

    Predefinito Norvegia: considerazioni rete mobile

    il mese scorso sono stato in Norvegia, ho utilizzato una sim tim in un telefono lte cat.4 (quindi niente CA) e una sim iliad.

    Più che un report, le mie sono brevi considerazioni sull'esperienza d'uso della rete mobile norvegese.
    La zona da me visitata è compresa tra Oslo e l'Atlantic Road, in particolare la regione occidentale, molti fiordi e zone montane interne (compreso il passo più alto a 1440mt).
    2G: è la tecnologia presente ovunque (solo sulla vecchia statale 258 sono rimasto isolato, nessuna tecnologia presente, nessun operatore). Nelle zone poco turistiche e/o più isolate con il 2g si utilizza wa senza problemi sia come testo che invio e ricezione immagini (chiaramente il caricamento delle immagini è molto lento!).
    3G: in tal caso la sorpresa, è presente nelle città e nelle zone molto turistiche. Non posso sapere se è sempre stato così oppure è in atto una dismissione del 3G. Questo è un problema per i clienti Iliad, che fuori dalle zone prettamente turistiche si troveranno in 2G. Dove presente il 3G offre buone prestazioni sia con telenor che telia. Iliad ha il roaming solo con telenor.
    4G: c’è una buona copertura del territorio, non come il 2G però. Capitato che in 2G avevo segnale pieno mentre in 4G una B20 deboluccia anche se in grado di permettere l’utilizzo di app come maps in modo fluido senza lag o blocchi. La sim tim preferiva Telia in 4g. Sia le bande che i mhz a disposizione sono le stesse utilizzate da wind (da quello che ho visto sul service mode samsung).

    Nei luoghi più isolati e meno turistici (montagne, fiordi o coste scarsamente abitate) ho notato la presenza di antenne omnidirezionali. Sempre in tali situazioni, se presente il 4G, sul palo c’era spesso un solo settore con un solo radiante (in genere pitturato di nero, non so se per camuffare o per trovarlo più facilmente in mezzo alla neve!).
    Sulle antenne fuori dai centri abitati, era presente nel 90% dei casi una parabolina, immagino per collegarle in ponte radio.


    Il trasferimento dall’italia è avvenuto tramite le autostrade tedesche (andata zona ovest, ritorno zona est) e quelle danesi. In entrambi i casi stessa identica situazione, presenza massiccia di 2G e di 4G, mentre il 3G non sempre c’era. Da sottolineare che il 2G non permetteva l’utilizzo di app come maps o booking ad esempio. Nell’immensa campagna tedesca dell’est, ho notato la presenza di antenne omnidirezionali, la copertura migliore e più estesa era quella 2G.

  2. Sponsored Links
  3. #2
    Members
    Data Registrazione
    03/05/19
    Sesso
    Messaggi
    136

    Predefinito

    Nella seconda foto la classica srb che si trova lungo la strada E6 (collega Oslo verso il nord della Norvegia)
    Nella prima foto srb presso l’Aker Brygge di Oslo.


  4. #3
    Amministratore L'avatar di ibm17
    Data Registrazione
    19/09/10
    Sesso
    Località
    Ascoli Piceno, Milano
    Messaggi
    22,828

    Predefinito

    Grazie per il report! Le BTS a pochi metri d'altezza fanno sempre un certo effetto, in Italia cose simili non le autorizzerebbero mai.

    Credo che Iliad debba adeguarsi con il roaming, offrire solo il 3G alle soglie del 2020 è veramente retrò (per non dire di peggio), ancorpiù che tantissimi gestori stanno dismettendo la rete UMTS in massa.

  5. #4
    Windisti L'avatar di eXtasy
    Data Registrazione
    14/02/09
    Sesso
    Messaggi
    10,915

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ibm17 Visualizza Messaggio
    Credo che Iliad debba adeguarsi con il roaming, offrire solo il 3G alle soglie del 2020 è veramente retrò (per non dire di peggio), ancorpiù che tantissimi gestori stanno dismettendo la rete UMTS in massa.
    eh già.... a Copenhagen un anno fa fu un' odissea terrbile con iliad e il solo 3g...saturo
    Il momento più buio della notte è quello che precede l' alba.
    Almeno per il momento sognare non costa nulla...
    ILIAD il gestore parassita, il cancro italiano delle telecomunicazioni, zero antenne attive e traffico veicolato tutto in Francia. Apple? No, MAI.

  6. #5
    Members
    Data Registrazione
    31/05/19
    Sesso
    Messaggi
    271

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ibm17 Visualizza Messaggio
    Grazie per il report! Le BTS a pochi metri d'altezza fanno sempre un certo effetto, in Italia cose simili non le autorizzerebbero mai.

    Credo che Iliad debba adeguarsi con il roaming, offrire solo il 3G alle soglie del 2020 è veramente retrò (per non dire di peggio), ancorpiù che tantissimi gestori stanno dismettendo la rete UMTS in massa.
    Iliad deve assolutamente risolvere questa cosa. Nell'accordo di roaming il 4G è previsto per molte nazioni per Iliad, però ancora non lo rende disponibile. Inoltre serve assolutamente un pacchetto "passport" nel caso in cui si esce fuori dall'UE, è impensabile doversi comprare una sim locale.

  7. #6
    Members
    Data Registrazione
    03/05/19
    Sesso
    Messaggi
    136

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ibm17 Visualizza Messaggio
    Le BTS a pochi metri d'altezza fanno sempre un certo effetto, in Italia cose simili non le autorizzerebbero mai.
    La mia perplessità vedendola è stata in merito all'ampiezza della copertura di una bts così bassa, visto che la piazza è circondata da palazzi.
    È anche vero che è piena di ristoranti e bar, zona molto frequentata dai turisti.
    Allego 2 foto della piazza in questione.
    Nella prima vedete i radianti sbucare appena sopra le foglie dell'albero.

    In merito al roaming, iliad dichiara di avere accordi per l'accesso al 4G (sul sito della gsma sono presenti), ma in Germania, Danimarca e Norvegia non erano ancora operativi.
    Come scritto in Norvegia e Germania avevo accesso ad un solo operatore (telenor e O2).
    In Danimarca accesso con più operatori, in genere in 3g si appoggiava su 3DK, a volte su telenor dk.
    Cmq in 3g mai avuto problemi di saturazione, in nessuna delle 3 nazioni e nemmeno in zone molto turistiche.
    In Norvegia il 3g offre buone prestazioni.
    Era il 2g danese e tedesco ad essere piantato.



    Inviato seduto al bar

  8. #7
    Members
    Data Registrazione
    03/05/19
    Sesso
    Messaggi
    136

    Predefinito

    Allego speedtest fatto a bergen in B3

    Inviato seduto al bar

  9. #8
    Amministratore L'avatar di ibm17
    Data Registrazione
    19/09/10
    Sesso
    Località
    Ascoli Piceno, Milano
    Messaggi
    22,828

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da katana Visualizza Messaggio
    La mia perplessità vedendola è stata in merito all'ampiezza della copertura di una bts così bassa, visto che la piazza è circondata da palazzi.
    È anche vero che è piena di ristoranti e bar, zona molto frequentata dai turisti.
    Allego 2 foto della piazza in questione.
    Nella prima vedete i radianti sbucare appena sopra le foglie dell'albero.
    In Italia per coperture simili utilizzerebbero microcelle/SC, sicuramente non pannelli da impianto macro. Che poi tutto dipende dalle potenze alle quali sono settate le BTS, magari hanno i pannelli classici ma "sparano" poco...

Vai all'indice del forum

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •